Home / APP Ai / IBM Environmental Intelligence Suite

IBM Environmental Intelligence Suite

IBM annuncia il software basato sull’intelligenza artificiale per l’intelligenza ambientale
 

IBM ha presentato una nuova suite di software di intelligence ambientale che utilizza l’intelligenza artificiale per consentire alle organizzazioni di prepararsi e rispondere ai rischi meteorologici e climatici. In questo modo, queste aziende possono evitare interruzioni dell’attività, valutare il loro impatto sull’ambiente e ridurre la complessità della conformità normativa.


L’ IBM Intelligenza Ambientale Suite aiuta le aziende a ottimizzare e automatizzare la gestione dei rischi ambientali e rendere operative processi sottostanti come la contabilità di carbonio. Questo aiuta le aziende a raggiungere gli obiettivi ambientali. 

La suite utilizza i dati meteorologici già esistenti di IBM, analisi geospaziali avanzate e nuove innovazioni della ricerca IBM. È il primo del suo genere a combinare in questo modo l’intelligenza artificiale, i dati meteorologici, l’analisi del rischio climatico e le capacità di contabilità del carbonio. Con la suite, le organizzazioni possono spendere meno risorse per la cura di dati complessi e più per analizzarli per approfondimenti.

Ci sono quattro obiettivi principali di IBM Environmental Intelligence Suite: monitoraggio di condizioni ambientali dirompenti come condizioni meteorologiche avverse, incendi, inondazioni e qualità dell’aria durante l’invio di avvisi; prevedere i potenziali impatti dei cambiamenti climatici e delle condizioni meteorologiche in tutta l’azienda attraverso l’analisi del rischio climatico; acquisire informazioni su potenziali interruzioni operative e dare priorità agli sforzi di mitigazione e risposta; misurare e rendicontare le iniziative ambientali e rendere operativa la contabilità del carbonio.

IBM Environmental Suite fornisce approfondimenti ambientali tramite API, dashboard, mappe e avvisi. Potrebbe essere utilizzato per aiutare i rivenditori a prepararsi per le spedizioni legate alle condizioni meteorologiche e per le interruzioni dell’inventario o per aiutare le organizzazioni a determinare i rischi ambientali delle future posizioni di magazzino. 

Kareem Yusuf, Ph.D., è General Manager di IBM API Applications. 

“Il futuro del business e dell’ambiente sono profondamente intrecciati. Non solo le aziende stanno affrontando gli effetti delle interruzioni meteorologiche estreme sulle loro operazioni, ma sono anche ritenute sempre più responsabili dagli azionisti e dalle autorità di regolamentazione per l’impatto delle loro operazioni sul pianeta”, ha affermato Yusuf. “IBM sta unendo la potenza dell’intelligenza artificiale e del cloud ibrido per fornire alle aziende un’intelligenza ambientale progettata per aiutarle a migliorare le prestazioni e i rapporti ambientali, creare operazioni aziendali più efficienti per ridurre il consumo di risorse e pianificare la resilienza di fronte alle perturbazioni climatiche”.

IBM Environmental Intelligence Suite sfrutta le innovazioni basate sull’intelligenza artificiale della ricerca IBM per consentire agli scienziati del clima e dei dati di analizzare più facilmente enormi set di dati ambientali. Utilizza anche un nuovo framework di modellazione del rischio climatico per generare dati sui futuri rischi di incendi e inondazioni, nonché tecnologie della ricerca IBM che applicano l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP) e l’automazione progettate per aiutare le aziende a stimare le emissioni di carbonio e identificare modi per ridurle attraverso operazioni.

Essendo in grado di essere integrato con il più ampio portafoglio software di IBM, IBM Environmental Intelligence Suite fornisce ulteriori efficienze in tutte le operazioni aziendali. 

Le organizzazioni possono anche utilizzare IBM Global Business Services per aiutare a progettare, implementare e accelerare la trasformazione in un’azienda ambientale. Alcune di queste strategie possono includere la rivisitazione delle operazioni, delle catene di approvvigionamento, della gestione delle emissioni e della rendicontazione del rischio climatico.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi