Home / Intelligenza artificiale pericolo / Il sito di Stripchat e l’applicazione AI di intelligenza artificiale

Il sito di Stripchat e l’applicazione AI di intelligenza artificiale

Il sito di cam Stripchat scopre inavvertitamente il prossimo miglior caso d’uso per l’IA

Stripchat, una piattaforma di live camming che vanta oltre 60 milioni di visite al mese, ha lanciato un nuovo strumento di servizio AI che potrebbe fornirci solo uno sguardo alla prossima area di servizio del deep machine learning e dell’intelligenza artificiale. A questo punto, l’intelligenza artificiale focalizzata sul consumatore si è concentrata sui servizi cloud in un ambiente più professionale. L’applicazione dei sistemi di machine learning non è stata realmente distribuita al consumatore in modo accessibile. È stato utilizzato per proteggere il consumatore, ma raramente per servire il consumatore poiché viene utilizzato su Stripchat (collegamento SFW).

Il team di sviluppo di Stripchat ha sviluppato un algoritmo di apprendimento automatico per identificare particolari atti sessuali all’interno di video in streaming dal vivo. Sebbene i siti porno utilizzino questa tecnologia da alcuni anni per automatizzare la codifica dei video e migliorare la ricerca, viene generalmente applicata a video statici preregistrati e non a video live. L’intelligenza artificiale di Stripchat viene chiamata “Anal-ytics” e non ci fermeremo.

Il team ha stabilito una rete neurale convoluzionale (CNN) che consente all’IA di percepire uno scenario tipico per una data scena. È in grado di rilevare se gli oggetti (umani o altro) nel video corrispondono alle nozioni preconcette dell’atto sessuale che sta cercando. Finora, sta funzionando con circa il 92% di precisione secondo Stripchat.

Certo, si potrebbe sostenere che Amazon Rekognition e Video AI di Google stiano già utilizzando questa tecnologia, ma l’intelligenza artificiale di Stripchat sta analizzando il video in diretta mentre accade. Non solo live, ma contenuti live online, che rappresentano una sfida diversa rispetto all’analisi dei contenuti offline. L’intelligenza artificiale doveva essere addestrata per scoprire il particolare atto sessuale mentre è in corso, classificandolo immediatamente come tale e fornendo tali informazioni agli utenti.

Sia Cortex di Twitter che il sistema di rilevamento AI di Facebook funzionano già con flussi video in diretta per rilevare anomalie nel servizio di mantenere i contenuti inquietanti fuori dalle piattaforme. In quel contesto, questa non è una nuova tecnologia. Ma con Stripchat, l’uso dell’IA per fornire informazioni all’utente invece di ripulire la spazzatura è un’applicazione più nuova di questo tipo di AI.


I sistemi di apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale sono sempre intorno a noi, nelle applicazioni che utilizziamo quotidianamente per i sistemi bancari e i social media. La distinzione tra questi e ciò che Stripchat sta facendo è che è meno al servizio di un compito e più al servizio dei desideri del consumatore piuttosto che dei bisogni. Non abbiamo bisogno dell’IA per trovare atti sessuali in live streaming, ma i consumatori vogliono una ricerca di tag più semplice quando si tratta di video dal vivo, quindi eccoci qui.

L’implementazione del riconoscimento degli oggetti su un flusso video live non è un compito facile ma, una volta implementato, può identificare tutto ciò che è addestrato a identificare. Le applicazioni vanno oltre l’industria del porno, a qualsiasi cosa con video dal vivo. Nel contesto del porno, tuttavia, questo non è solo qualcosa che avvantaggia gli utenti fornendo un sistema di tagging più accurato sui video in diretta, ma avvantaggia le migliaia di modelli di cam che utilizzano Stripchat.

Creando il tagging potenziato dall’IA dei flussi video live, i modelli saranno in grado di preoccuparsi meno del tagging corretto (che può essere più complesso di quanto sembri, poiché spesso le attività in-video si basano sull’input dell’utente, piuttosto che su un piano prestazionale prestabilito) e ottenere un pubblico e un traffico più ampi. Ciò consente ai modelli di aumentare la loro base di fan interagendo con nuovi fan alla ricerca di qualsiasi cosa stiano facendo in questo momento.

Se questa implementazione di un sistema di apprendimento profondo vada oltre l’industria del porno è ancora da determinare. Sebbene sia ovviamente in uso in organizzazioni più grandi e più focalizzate sui dati, l’intelligenza artificiale implementata in questo modo incentrato sul consumatore è piuttosto recente. A questo punto viene letteralmente utilizzato per identificare i mozziconi . L’intelligenza artificiale ha bisogno di questo tipo di caso d’uso spensierato, banale e accessibile per andare avanti nella coscienza del consumatore connesso e diventare più di uno strumento di marketing di alto livello

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi