Home / Economia / Intello Labs visione artificiale per determinare la qualità di frutta e verdura

Intello Labs visione artificiale per determinare la qualità di frutta e verdura

STARTUP DI CLASSIFICAZIONE ALIMENTARE BASATA SU AI INTELLO LABS RACCOGLIE $ 5,9 MILIONI IN SERIE A ROUND

Intello Labs – una startup agritech – raccoglie $ 5,9 milioni in serie A per migliorare ulteriormente le sue offerte basate su AI e ampliando le sue impronte. Il finanziamento è stato guidato da Saama Capital, GROW e SVG Ventures THRIVE. Fondata nel 2016, l’azienda offre soluzioni basate sulla visione artificiale che possono determinare la qualità di frutta e verdura. La suite di soluzioni digitali basata su AI scalabile e non distruttiva di Intello è ben posizionata per diventare uno strumento standard del settore, in particolare per i grandi acquirenti e commercianti di prodotti freschi “, ha affermato Kiranbir Nag, Partner di Saama Capital.

La società con sede a Gurgaon semplifica la valutazione degli alimenti per agricoltori, confezionatori e rivenditori. Questo aiuta gli acquirenti a stabilire il prezzo del cibo in base alla sua qualità. Inoltre, le sue soluzioni possono essere utilizzate per separare il cibo avariato da quelli buoni, evitando così il rischio di rovinare altri alimenti. Il processo di onboarding di Intello Labs è semplice in quanto richiede solo di scaricare l’applicazione mobile e iniziare ad analizzare la qualità del cibo. Mentre l’azienda fornisce una piattaforma AI per visualizzare i report, puoi anche integrarla con altri sistemi IT per una vasta gamma di applicazioni.

Inizialmente iniziato solo per gli agricoltori, Intello è passato a offrire coltivatori, imballatori, aggregatori ed esportatori. Oggi i suoi clienti spaziano da Reliance Fresh a Ocean Spray e Dole. Intello Labs ha aiutato i rivenditori a controllare rapidamente il deterioramento della qualità dei fornitori per prendere decisioni informate. La soluzione rileva Brix, pH, TSS, umidità, residui di pesticidi e altro ancora, per fornire un’analisi approfondita degli alimenti, che richiede tempo e richiede molte risorse se eseguita manualmente.


“Questo finanziamento ci aiuterà ad accelerare la crescita nei mercati internazionali, in particolare negli Stati Uniti e in tutta l’Asia del Pacifico. Negli ultimi mesi si è registrato un notevole aumento di interesse da parte di questi mercati, che è stato ulteriormente accelerato dal COVID-19, e ora abbiamo la potenza di fuoco per seguire queste opportunità “, ha affermato Milan Sharma, co-fondatrice e CEO di Intello Labs.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi