Home / curiosità / L’agenzia di stampa statale cinese presenta la nuova Anchor Woman con intelligenza artificiale

L’agenzia di stampa statale cinese presenta la nuova Anchor Woman con intelligenza artificiale



Xinhua, l’agenzia di stampa statale cinese, ha rilasciato la sua ultima Anchorman di notizie di intelligenza artificiale (AI) . L’anchorwoman AI si unisce a un elenco di presentatori virtuali in crescita che vengono sviluppati dall’agenzia.

La nuova presentatrice virtuale di notizie AI si chiama Xin Xiaowei ed è modellata su Zhao Wanwei, che è uno dei presentatori umani dell’agenzia.

Secondo il motore di ricerca Sogou, che ha co-sviluppato la tecnologia, l’anchorwoman AI utilizza “riconoscimento e sintesi multimodali, riconoscimento facciale e animazione e apprendimento di trasferimento “.

Presentatori virtuali precedenti
Xin Xiaowei non è l’unico presentatore virtuale sviluppato da Xinhua e Sogou, con sede a Pechino. Si unisce a un elenco in crescita che include il loro anchorman digitale del 2018 Qiu Hao e la versione in lingua russa del 2019 .

Nel 2018, la coppia ha debuttato due diverse serie di notizie AI, identiche tra loro in apparenza, alla World Internet Conference. La più grande differenza delle due versioni era la lingua, una in lingua inglese e l’altra il mandarino.

Entrambi i modelli del 2018 erano basati su Zhang Zhao, che era un’altra presentatrice umana come Zhao Wanwei.

Per sviluppare questi primi modelli, sono state utilizzate ore di riprese video per replicare i movimenti, le espressioni e altre caratteristiche delle ancore della vita reale.

Secondo un rapporto pubblicato da Xinhua nel 2018, “Le ancore AI sono diventate ufficialmente membri del team di reporting di Xinhua. Insieme ad altre ancore, ti forniranno informazioni autorevoli, tempestive e accurate in cinese e inglese. “

Gli anchrmen AI 2018 sono state utilizzate su vari canali di distribuzione tra cui WeChat, la pagina Web TV, Weibo e le app inglese e cinese di Xinhua.

L’ancora di lingua russa è stata rilasciata al Forum economico internazionale di San Pietroburgo 2019. È stata sviluppata attraverso una partnership diversa rispetto alle altre due versioni, con Xinhua che collabora con la principale agenzia di stampa russa, ITAR-TASS.

L’annuncio è arrivato quando le due nazioni hanno celebrato il loro settantesimo anno di relazioni diplomatiche.

Partenariato ITAR-TASS
ITAT-TASS è una delle maggiori organizzazioni giornalistiche al mondo, costituita da una rete di imprese, organizzazioni mediatiche, missioni diplomatiche e istituti finanziari e di ricerca. Hanno oltre 1.500 giornalisti presenti in oltre 63 paesi.

“Siamo molto entusiasti di lanciare il primo Anchor News AI di lingua russa al mondo”, ha affermato Xiaochuan Wang, CEO di Sogou nel 2018. “Lo sviluppo del Anchor News AI di lingua russa ci consente di condividere i vantaggi dell’IA leader di Sogou tecnologie con un pubblico più diversificato in tutto il mondo. Essendo una delle maggiori organizzazioni giornalistiche del mondo, ITAR-TASS è il partner ideale per Sogou e non vediamo l’ora di presentare questo nuovo ancoraggio AI News al pubblico di lingua russa. ”

La diffusione delle personalità dell’IA
La più recente ancora di intelligenza artificiale proveniente da Xinhua e Soguo evidenzia la crescente presenza di personalità dell’IA, specialmente nel regno dei media. La tecnologia sta migliorando a un ritmo così rapido che presto non sarà rilevabile se messa accanto a un presentatore umano nella vita reale.

L’uso di questi Anchor per l’IA potrebbe alterare drasticamente il panorama dei media, ma in realtà è solo una parte della più grande acquisizione dell’IA nel settore. Che si tratti di scrittori di intelligenza artificiale, news anchor o altri usi della tecnologia, diventerà sempre più difficile distinguere tra ciò che è basato sull’uomo e ciò che è basato sull’intelligenza artificiale.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi