La startup di chatbot AI LimeChat raccoglie $ 4,2 milioni

LimeChat, una startup di chatbot a livello umano che consente ai marchi D2C di sfruttare il marketing conversazionale, ha raccolto 4,2 milioni di dollari in finanziamenti iniziali guidati da Stellaris Venture Partners, con la partecipazione di Pi Ventures, Titan Capital e investitori marquee angel.

I fondi raccolti saranno utilizzati per rafforzare il suo prodotto ed espandere le sue operazioni di go to market, ha affermato LimeChat in un comunicato stampa.

Fondata nel 2020 da Aniket Bajpai e Nikhil Gupta, LimeChat offre un impatto tangibile sia per i marchi D2C che per i consumatori creando le esperienze utente più avvincenti utilizzando la potenza dei chatbot AI a livello umano.

Ciò consente ai marchi di aumentare di 3 volte le conversioni delle campagne, ridurre i carichi di lavoro del supporto del 70% e migliorare la soddisfazione dei clienti.

Negli ultimi 6 mesi, LimeChat ha affermato di aver assistito a una crescita di 3 volte e ha ampliato la sua base di clienti a oltre 125 marchi in India e in tutto il mondo, tra cui Mamaearth, MCaffeine, Wow Skin Science solo per citarne alcuni.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi