Home / Economia / OctoML raccoglie 15 milioni di dollari per migliorare Apache TVM

OctoML raccoglie 15 milioni di dollari per migliorare Apache TVM

OctoML arriva a $ 15 milioni per automatizzare l’ottimizzazione AI multipiattaforma

OctoML Inc. ha annunciato oggi di aver chiuso $ 15 milioni in nuovi finanziamenti, a soli sei mesi dall’ultima raccolta di capitali , per continuare a lavorare sulla sua piattaforma automatizzata di ottimizzazione dell’intelligenza artificiale.

OctoML di Seattle è stata fondata l’anno scorso da un gruppo di informatici dell’Università di Washington. Il team, guidato dall’amministratore delegato Luis Ceze (nella foto, secondo da sinistra), ha sviluppato un framework open source chiamato Apache TVM che aiuta gli sviluppatori a ottimizzare i loro modelli di intelligenza artificiale per i chip su cui sono destinati a funzionare.

Apache TVM migliora le prestazioni delle reti neurali di un fattore pari o superiore a 10 in alcuni casi, perfezionandole per l’architettura specifica di un processore. Supporta una gamma di chip, dalle schede grafiche agli acceleratori AI più specializzati. Il framework è stato adottato dagli sviluppatori di aziende come Facebook Inc., Microsoft Corp. e Amazon.com Inc., che lo utilizza per ottimizzare parti di Alexa.

OctoML sta cercando di commercializzare il successo di Apache TVM con una soluzione basata su cloud a pagamento chiamata Octomizer. È essenzialmente una versione più intuitiva del framework, che consente agli sviluppatori di ottimizzare un modello semplicemente caricando il proprio codice e specificando i chip per i quali desiderano ottimizzarlo.

L’intuizione della startup per le aziende è che Octomizer può rendere più efficiente lo sviluppo dell’IA. L’ottimizzazione del modello è normalmente un’attività manuale che richiede agli sviluppatori di mettere a punto il loro codice scrupolosamente per “stack di software specifici del fornitore e lacune nella copertura dell’operatore causate dalla rapida evoluzione del modello”, ha scritto oggi Ceze in un post sul blog . L’automazione del processo “riduce il tempo impiegato per mettere in pratica i modelli, riduce le risorse marginali” e riduce le bollette del cloud, ha aggiunto.

OctoML sta attualmente pilotando Octomizer con i primi clienti. La startup prevede di utilizzare i nuovi finanziamenti per continuare a costruire la piattaforma ed espandere la sua forza lavoro, che è passata da sei dipendenti a 20 negli ultimi mesi.

OctoML ha raccolto l’investimento da Amplify Partners Madrona Venture Group, le stesse due società di capitali di rischio che hanno guidato il suo precedente finanziamento sei mesi fa.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi