Altair ha dichiarato di aver acquisito Ellexus , una società di profilazione di input / output (I / O), che aiuta le aziende a comprendere il modo in cui accedono ai dati per varie applicazioni. Si dice che l’acquisizione di Ellexus fornisca ad Altair più funzionalità di archiviazione per soluzioni informatiche ad alte prestazioni in tutti i settori.

“Altair continua ad estendere la sua portata e le capacità per gli ambienti HPC per supportare carichi di lavoro moderni critici, tra cui analisi dei dati, intelligenza artificiale e sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS)”, ha affermato James Scapa, amministratore delegato e fondatore di Altair. “L’acquisizione di Ellexus è particolarmente rilevante in questi domini in quanto la pianificazione basata sullo storage per le applicazioni di big data è fondamentale.”

Altair approfondirà anche le sue competenze tecniche poiché la dott.ssa Rosemary Francis, fondatrice di Ellexus e amministratore delegato si unirà al suo team per aiutare Altair a utilizzare al meglio la tecnologia. “Non c’è posto migliore per le soluzioni di Ellexus per entrare nelle mani di clienti globali che possono trarne vantaggio immediato”, ha affermato Francis. “La leadership in espansione di Altair nell’HPC è entusiasmante e proprio dove voglio essere in grado di aiutare a far progredire il business ed espandere la tecnologia fino ai suoi limiti.”

Perché l’analisi I / O è importante per l’elaborazione ad alte prestazioni?
Una grande spesa nel cloud può essere sprecata per applicazioni a uso intensivo di I / O, in particolare quando si tratta di esigenze di archiviazione. Secondo gli esperti, è molto facile eseguire l’over-provisioning delle esigenze di archiviazione nel cloud ed è qui che molti dei costi possono sommarsi. Capire le tue esigenze e assicurarti di non eseguire over-provisioning o under-provisioning è davvero la chiave.

La profilazione I / O viene utilizzata per aiutare a risolvere i problemi di prestazioni, sia nei sistemi che nelle applicazioni. Viene anche utilizzato per preparare e proteggere l’archiviazione condivisa da applicazioni che potrebbero sovraccaricare le risorse condivise. Viene anche utilizzato per esaminare altri problemi come la gestione delle dipendenze delle applicazioni e assicurarsi a quali file è stato eseguito l’accesso, dove vengono archiviati e così via. Più di recente, all’interno della comunità HPC, la profilazione I / O è ampiamente utilizzata per gestire le risorse del cloud ibrido.

Il rilevamento delle dipendenze è un’altra cosa che si desidera eseguire con la creazione di profili di I / O. Qui, le aziende vogliono analizzare il percorso del file, il pacchetto che è stato utilizzato per installare un file, il nome del file, il tipo di file e il punto di montaggio. In effetti, le dipendenze all’interno di alcuni settori sono estremamente cruciali, come EDA e HPC. I clienti eseguono prodotti come breeze-as-a-service in cui gli utenti inviano il loro lavoro a una particolare coda e ottengono un elenco automatizzato di dipendenze per verificare la correttezza della loro applicazione per containerizzazione, migrazione e così via.

Espansione delle capacità HPC
I prodotti Ellexus – Mistral e Breeze – vengono utilizzati per la diagnostica I / O, l’ottimizzazione e l’analisi delle dipendenze dagli amministratori HPC di grandi aziende. La potenza del cloud può essere utilizzata solo se le aziende hanno una buona visibilità sulle applicazioni, sia in locale che nel cloud. Quando le aziende distribuiscono HPC e altre applicazioni scientifiche nel cloud, richiedono attivamente la capacità di comprendere i modelli di I / O, l’utilizzo delle risorse e le prestazioni del sistema per ottimizzare e mantenere i carichi di lavoro dei dati senza interruzioni.

Ciò consentirà di ottimizzare il throughput e le prestazioni di app, contenitori e servizi per supportare i clienti e aiutare a gestire migliaia di applicazioni ed eseguire miliardi di attività ogni giorno per informazioni in tempo reale sui servizi HPC. L’HPC sta, infatti, emergendo come un elemento importante della trasformazione dell’intelligenza artificiale poiché svolge un ruolo cruciale in tutti i campi della scienza computazionale e dell’analisi dei dati, in particolare nello spazio aziendale.

Con la transizione al cloud ibrido e al multi-cloud, molti fornitori di hardware stanno innovando il software per avanzare nel panorama in evoluzione. Qui, il monitoraggio del sistema sta diventando sempre più significativo con l’aumentare della complessità della piattaforma HPC. Il monitoraggio del sistema semplifica la migrazione dei carichi di lavoro HPC aziendali al cloud riducendo i costi in quanto fornisce informazioni in tempo reale sui carichi di lavoro e sulla spesa con visibilità completa sulle risorse cloud HPC.

La strategia di Altair
Pubblica l’acquisizione; è stato riferito che questi prodotti verranno combinati nella funzionalità di pianificazione in grado di riconoscere lo storage di Altair PBS Works. Ciò aiuterà l’azienda a migliorare la sua abilità HPC, risolvendo così gran parte dei problemi di dipendenza dei suoi clienti.

Con analisi, sviluppo di prodotti software e servizi HPC, Altair sta lavorando a fianco di aziende in grandi segmenti industriali, dal petrolio e gas ai giganti finanziari. L’aggiunta di Ellexus porterà in Altair la capacità di implementare le sue migliori pratiche in termini di prestazioni di I / O in HPC.

Altair è stato uno dei principali fornitori di strumenti di gestione del flusso di lavoro e del carico di lavoro HPC per settori come produzione, ricerca, petrolio e gas, meteorologia e governo. Ha acquisito un’altra società, Univa, che fornisce prodotti di gestione, pianificazione e ottimizzazione dei carichi di lavoro di livello aziendale per i carichi di lavoro HPC e AI / ML sia in sede che nel cloud.

L’ acquisizione di Univa e ora di Ellexus aiuta Altair a posizionarsi come fornitore leader di soluzioni per la pianificazione e l’ottimizzazione delle risorse per attività single-core sia massivamente parallele che ad alto rendimento. L’acquisizione di Ellexus integra anche le capacità di pianificazione di Altair e il monitoraggio in tempo reale dell’I / O di rete, garantendo un’esecuzione più rapida del lavoro e un maggiore utilizzo delle risorse.

Queste acquisizioni miglioreranno ulteriormente le esigenze di capacità e prestazioni di Altair per i suoi clienti e rafforzeranno la posizione dell’azienda nella gestione dei carichi di lavoro e nell’abilitazione del cloud per l’elaborazione ad alte prestazioni.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi