Home / Economia / Zeni raccoglie 13,5 milioni di dollari per automatizzare la contabilità con l’intelligenza artificiale

Zeni raccoglie 13,5 milioni di dollari per automatizzare la contabilità con l’intelligenza artificiale

Zeni , un concierge finanziario basato sull’intelligenza artificiale per le startup, ha annunciato oggi di aver raccolto 13,5 milioni di dollari in un round di serie A guidato da Saama Capital. L’azienda afferma che questo rafforzerà il lancio del suo nuovo prodotto, Zeni, un servizio intelligente di contabilità, contabilità e CFO disponibile per le startup negli Stati Uniti

Gli studi dimostrano che la stragrande maggioranza delle attività contabili quotidiane può essere automatizzata con il software. Questo potrebbe essere il motivo per cui oltre il 50% degli intervistati in un sondaggio condotto dall’Association of Chartered Certified Accountants ha affermato di prevedere che lo sviluppo di sistemi automatizzati e intelligenti avrà un impatto significativo sulle attività contabili nei prossimi 30 anni.

Zeni, fondata dai fratelli gemelli Swapnil Shinde e Snehal Shinde nel 2019, combina l’intelligenza artificiale con un team di esperti finanziari per eseguire la contabilità durante la gestione delle funzioni finanziarie, tra cui tasse, pagamento delle bollette e fatturazione, proiezioni finanziarie, budget, amministrazione dei salari e altro ancora – per conto dei clienti. I fratelli Shinde hanno fondato Zeni dopo aver venduto la loro ultima startup, Mezi, ad American Express nel 2018 per $ 125 milioni e il servizio di streaming musicale indiano che hanno co-fondato, Dhingana, a Rdio nel 2014.

“Con Mezi e Dhingana, non ci siamo mai sentiti come se avessimo un’ottima soluzione per gestire le finanze della nostra startup. I nostri contabili, contabili o team finanziari avrebbero inviato aggiornamenti finanziari due o tre settimane dopo la fine del mese “, ha detto Swapnil Shinde a VentureBeat via e-mail. “Quando abbiamo ottenuto i nostri rapporti mensili, analizzato i fogli di calcolo, corretto gli errori e scambiato e-mail avanti e indietro con il nostro contabile per arrivare alla radice delle nostre domande, eravamo in ritardo di settimane per correggere eventuali problemi emersi. Era chiaro che il processo era rotto e non progettato per soddisfare le esigenze delle startup in rapida crescita. Quando abbiamo deciso di lasciare American Express e rientrare nel mondo delle startup, sapevamo quale fosse il problema che dovevamo affrontare “.

Secondo Swapnil Shinde, la maggior parte delle pratiche burocratiche viene ancora svolta manualmente, almeno tra le piccole e medie imprese. Secondo uno studio pubblicato da Wakefield Research e Concur, l’84% delle piccole imprese fa affidamento su un qualche tipo di processo manuale ogni giorno. Alcuni di questi sono finanziari e richiedono conoscenze specialistiche e la posta in gioco è alta. Gli errori potrebbero comportare l’impossibilità di un cliente di fornire pagamenti o fatture in ritardo che danneggiano la pianificazione.

Per una tariffa mensile fissa, Zeni offre alle aziende l’accesso a dati finanziari in tempo reale, insieme al supporto di un team di contabili certificati. Le integrazioni API della piattaforma unificano sistemi disparati, mentre il backend AI di Zeni elabora i dati quotidianamente e fornisce informazioni su spesa, tasso di combustione, spese operative, saldo contanti / carta, entrate per prodotto, rapporti di fine mese e altro tramite una dashboard.

All’interno dei report sulla dashboard basata sul Web, Zeni fornisce frammenti generati dall’intelligenza artificiale che evidenziano i fattori chiave che influenzano le modifiche alle finanze mensili di una startup. Ad esempio, la sua intelligenza artificiale potrebbe evidenziare il fatto che le spese operative sono aumentate di mese in mese e gli stipendi e le tariffe degli appaltatori sono stati i fattori principali che hanno influenzato l’aumento. Zeni offre anche uno strumento di automazione che intercetta le ricevute inviate a Zeni via e-mail come allegati, immagini da smartphone o HTML nel corpo di un messaggio e le riconcilia e le confronta con la transazione corretta nel corrispondente software di contabilità. Una volta che la ricevuta è stata riconciliata, un bot commenta automaticamente l’email, fornendo un collegamento alla transazione che il team finanziario di Zeni può esaminare.

Zeni afferma anche che sta costruendo un motore di categorizzazione automatica delle transazioni che sta imparando dai suoi esperti umani mentre classificano le transazioni in entrata. Le transazioni sono auto-categorizzate dai modelli di machine learning dell’azienda, principalmente in base alle esperienze passate dei clienti di Zeni. Gli esperti umani possono approvare, ignorare o correggere la categorizzazione in modo che il sistema di intelligenza artificiale impari dai suoi errori.

“Con Zeni, stiamo applicando i nostri metodi comprovati di creazione di piattaforme basate sull’intelligenza artificiale allo spazio della gestione finanziaria, sbloccando intuizioni ed efficienze a cui i leader aziendali non hanno mai avuto accesso”, ha affermato Swapnil Shinde, aggiungendo che la società ha elaborato più di 300 milioni di dollari transazioni nel suo primo anno e prevede di elaborare un totale di $ 1 miliardo nei prossimi mesi. “Abbiamo avuto la fortuna di sperimentare una crescita costante e l’adozione di Zeni nell’ultimo anno, nonostante la pandemia. Da quando abbiamo iniziato l’onboarding del nostro primo cliente a pagamento nel gennaio 2020, abbiamo oltre 100 clienti startup che utilizzano Zeni “.

SVB Financial Group e altri non divulgati hanno partecipato al round di finanziamento di Zeni annunciato oggi, che porta il totale della società con sede a Palo Alto, in California, a superare i 14 milioni di dollari. I sostenitori precedenti ed esistenti includono Saama Capital, Amit Singhal, Sierra Ventures, SVB Financial Group, Liquid 2 Ventures, Firebolt Ventures, Dragon Capital, Twin Ventures, Manish Chandra, Gokul Rajaram, Ed Lu, Nickhil Jakatdar, Kunal Shah e Anupam Mittal.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi