Home / Economia / Apple ha acquisito PullString startup di intelligenza artificiale

Apple ha acquisito PullString startup di intelligenza artificiale

Apple acquista la startup vocale di intelligenza artificiale AI che aiuta le aziende a sviluppare app Alexa e Google Assistant specializzata nell’aiutare le aziende a costruire app vocali conversazionali

Potrebbe essere usata per accelerare l’adozione di Siri

Apple ha acquisito una startup di intelligenza artificiale con sede a San Francisco, chiamata PullString, specializzata nell’aiutare le aziende a costruire app vocali conversazionali, secondo un rapporto di Axios . Pullstring è stata fondata nel 2011 dagli ex dipendenti Pixar – il suo CEO, Oren Jacob, è l’ex chief technology officer della Pixar. Fino ad ora, PullString era più noto nel settore tecnologico come la spina dorsale del software dietro i sistemi vocali per i giocattoli popolari, come la bambola parlante di Hello Barbie di Mattell .

Non è chiaro quale sarà l’accordo di Apple, che si dice valga meno di $ 100 milioni, ma ben oltre i $ 44 milioni in fondi di capitale di rischio che PullString ha accumulato finora. Oltre ai giocattoli, PullString ha anche lavorato a livello aziendale per aiutare le aziende a sviluppare competenze e app per la piattaforma Alexa di Amazon e l’Assistente Google. In questo senso, Apple potrebbe acquisire PullString per accelerare la crescita di app e funzionalità potenziate da Siri, che sono carenti in confronto alle decine di migliaia di integrazioni, competenze e azioni offerte da Amazon e Google.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi