Home / chatbot / Come i Chatbots uccideranno il 99% delle app

Come i Chatbots uccideranno il 99% delle app

Ecco come i Chatbots uccideranno il 99% delle app
Chatbot e il potere del Longtail

La persona media utilizza 3-5 app al giorno e la grande eliminazione delle applicazioni è in arrivo … Sta per arrivare il giorno in cui eliminate tutte quelle app che non utilizzate.

In un modo davvero grande, le app ci hanno deluso e il motivo è abbastanza ovvio: l’attenzione.

In poche parole, noi umani non abbiamo abbastanza larghezza di banda per consumare tutti gli ottimi contenuti disponibili. Non possiamo leggere tutti i grandi libri, guardare tutti i migliori film, ascoltare ogni canzone incredibile e utilizzare ogni tecnologia. Fare ciò sarebbe umanamente impossibile!

Le app hanno reso ancora più difficile questo processo mettendo davanti a noi più punti di attrito: trovare l’app giusta, iscriversi e accedere, imparare una nuova interfaccia utente, ricordare l’app.
Di conseguenza, solo una manciata di app è salita al vertice e occupa un prezioso patrimonio mentale e queste sono le app che usiamo ogni giorno. L’altro 99,99% delle app è seduto a bordo campo, la loro tecnologia non viene utilizzata.

Potere della semplicità
L’esperienza utente dei robot è estremamente veloce e semplice. In effetti è così semplice, che potrebbe essere paragonabile alla raccolta di frutti da un albero – qualcosa che gli umani hanno fatto per 100 anni +. Non importa quale frutta stai raccogliendo, l’esperienza dell’utente è simile mentre la ricompensa è diversa.

 Il valore immediato di un bot
Uno dei principali vantaggi con i robot è che offrono un accesso immediato al valore eliminando l’attrito. Non esiste alcuna procedura di accesso o registrazione, come un’app o un sito Web, e poiché il bot ha già accesso al profilo sociale dell’utente, è possibile personalizzare le informazioni immediatamente.

usabilità
Inoltre, l’interfaccia utente dei robot è standard, quindi non ci sarà una nuova interfaccia utente da apprendere. Gli utenti della prima volta possono ottenere un valore immediato e risolvere i loro problemi più rapidamente.

I robot eccellono nei casi di utilizzo. Se hai bisogno di aiuto per combattere un biglietto del parcheggio, ordinare la pizza o scoprire se Sephora ha in magazzino il rossetto più recente, i robot risolveranno senza sforzo il tuo problema.

I robot domineranno in queste aree:
Vendita al dettaglio : immagina di essere in grado di scoprire rapidamente che Sephora ha appena messo a stock il tuo rossetto preferito e poi lo ha messo in attesa. Il Bot offrirà questo livello di esperienza personalizzata senza la pesantezza di un’app.
Servizio clienti : tutti odiano chiamare numeri da 1 a 800 e presto i robot diventeranno un’alternativa molto richiesta. Immagina di non dover mai più essere in attesa!
Servizi locali : i robot saranno bravi a ottenere servizi locali. Se hai bisogno di ordinare il pranzo, prenotare una prenotazione o addirittura assumere un servizio locale pro come Joe l’Idraulico, i chatbot automatizzano questo processo.
Contenuti personalizzati scalabili : i bot possono segmentare il proprio pubblico e offrire a utenti diversi esperienze diverse. Questo è qualcosa che ora puoi fare con Chatfuel e sta mostrando segni di grande successo.
Intrinsecamente sociale : presto tu ei tuoi amici sarete in grado di convocare un bot per chattare in gruppo e ordinare biglietti per il cinema, prenotare un viaggio o persino ordinare il ritiro.
Casi di utilizzo One Time : nelle aree in cui l’epistemologia è ben nota un bot sarà in grado di offrire servizi di livello professionale. Ad esempio, un robot dermatologico sarà in grado di diagnosticare i disturbi della pelle e prescrivere farmaci. I robot saranno in grado di scansionare rapidamente i tuoi occhi e dirti se hai il diabete (qualcosa che Google ha fatto con successo) o addirittura ottenere un biglietto di parcheggio per te.
Conversazionale : quando sono necessari più input variabili, i bot eccellono. Ciò significa che le app bot possono comprendere più efficacemente una particolare esigenza rispetto a un’app. Inoltre, le conversazioni sono molto umane, il che significa che un bot ha una possibilità molto più alta di essere memorabile.

“Solo 1.000 delle milioni di app nell’App Store iOS o nel Google Play Store di Android hanno 50.000 o più utenti. Questo è solo un decimo dell’1% di tutte le app. E anche se molte persone hanno molte app sui loro smartphone, Quantcast segnala che almeno il 50% delle persone che scaricano un’app lo usano solo una volta! ” Jillian D’Onfro | Business Insider.
A causa dell’elevato attrito e della scarsa visibilità, il 99% delle app e la loro tecnologia non vedranno mai la luce del giorno. Questo è un enorme spreco!

Scalare la coda lunga
La coda dei robot avrà molto più valore della lunga coda di Apps. In termini di popolarità, la coda sarà molto più lunga e avrà un volume maggiore. I robot saranno più comparabili ai siti Web o persino alle telefonate rispetto alle app.

Internet ci ha permesso di democratizzare i contenuti e la creazione di prodotti. Di conseguenza, artisti, blogger, musicisti, creatori di prodotti non sono più ai capricci delle grandi aziende. Gli attori solisti hanno accesso ai canali di distribuzione come mai prima e i robot offrono un passo logico successivo. Ciò significa un’ulteriore democratizzazione per la creazione di prodotti e contenuti e una spinta ancora più grande verso la personalizzazione.

Conclusione
Affinché i robot possano sfruttare appieno questa opportunità, la scoperta dovrà essere migliorata. Attualmente, Facebook non ha nemmeno un bothop; tuttavia questo è sicuro sta per cambiare.

Uno degli obiettivi principali di Facebook è garantire che il loro negozio di bot non sia vittima degli stessi problemi degli App Store e, in termini di scoperta, è più simile a una ricerca su Google e meno simile a Yahoo del 1996.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi