Google e Qualcomm collaborano per accelerare lo sviluppo dell’AI 

Qualcomm ha annunciato oggi in occasione del suo Snapdragon Summit 2021 una collaborazione con Google Cloud per portare la ricerca sull’architettura neurale di quest’ultimo sulle piattaforme Qualcomm. La mossa è progettata per accelerare lo sviluppo di modelli di intelligenza artificiale all’edge.

Qualcomm afferma che l’annuncio lo renderà il primo cliente System-on-a-chip (SoC) a offrire i servizi di ricerca dell’architettura neurale AI di Google Cloud Vertex. Sarà prima disponibile su Snapdragon 8, Gen 1 Mobile Platform, seguito dal portfolio Snapdragon su piattaforme mobili, IoT, automotive e XR.

 
Poiché l’hardware AI/ML è diventato più diffuso, l’attenzione si è rivolta allo stack software, che spesso consiste in soluzioni puntuali. Optimizing sviluppa flussi di lavoro MLOps per l’intelligenza artificiale e con questa collaborazione, Qualcomm mira ad accelerare lo sviluppo di modelli di intelligenza artificiale per Snapdragon all’edge .

Google Cloud ha annunciato a maggio Vertex AI Neural Architecture Search come piattaforma unificata per lo sviluppo, l’implementazione e la manutenzione di modelli di intelligenza artificiale. Secondo Google, i modelli di addestramento con Vertex AI hanno richiesto quasi l’80% in meno di righe di codice rispetto ad altre piattaforme. Google afferma che è lo stesso toolkit utilizzato internamente per alimentare Google, che va dalla visione informatica al linguaggio e ai dati strutturati.

 
Vertex AI è costituito da vari strumenti, ma Qualcomm ha specificamente chiamato Neural Architecture Search. Come suggerisce il nome, cerca di ottimizzare i modelli di intelligenza artificiale. Vertex AI NAS sarà integrato in Qualcomm Neural Processing SDK e verrà eseguito su Qualcomm AI Engine.

“Con questa collaborazione, Qualcomm Technologies sarà ora in grado di creare e ottimizzare nuovi modelli di intelligenza artificiale in settimane anziché in mesi e siamo entusiasti dell’impatto che questo avrà sulle persone che utilizzano dispositivi basati su Snapdragon”, June Yang, vicepresidente di Cloud AI e Industry Solutions di Google Cloud, ha affermato in una nota.

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi