Home / Economia / I dispositivi Echo e Alexa di Amazon ora in vendita in Italia

I dispositivi Echo e Alexa di Amazon ora in vendita in Italia

I dispositivi Echo e Alexa di Amazon arrivano in Spagna e in Italia

Inoltre, localizza alcune caratteristiche di Alexa in relazione a ricette e notizie per essere specifiche per ogni paese

Amazon sta portando dispositivi Alexa ed Echo in Spagna e in Italia, mesi dopo aver annunciato il supporto per le lingue spagnola e italiana per il suo assistente vocale digitale. Ora puoi preordinare dispositivi come Echo, Echo Plus, Echo Dot, Echo Spot ed Echo Sub in Italia e Spagna. Cominceranno a spedire la settimana prossima, dice la compagnia.

Probabilmente Amazon ha voluto aspettare fino a quando Alexa non avesse supportato le lingue di quei paesi prima di vendere i dispositivi lì, come ha fatto in altri mercati internazionali. Oltre al supporto linguistico, i dispositivi Echo in Italia e in Spagna stanno anche ricevendo aggiornamenti specifici per cultura per riflettere meglio i paesi in cui si trovano. Ad esempio, collaborando con marchi locali, Amazon ha realizzato i suoi dispositivi Echo in grado di suggerire articoli di notizie locali e anche ricette regionali per provare a cucinare a casa.

L’ESPANSIONE DI AMAZON NEI MARI INTERNAZIONALI È STATA ESTESA
Amazon ha realizzato il suo lancio in altri paesi, rendendo le espansioni poche e distanti tra loro. La Francia, ad esempio, ha appena ottenuto i dispositivi questa estate . Il ritmo lento potrebbe essere perché ci vuole solo tempo per insegnare ad un assistente vocale una nuova lingua. Attualmente, Alexa può solo parlare e capire l’inglese, lo spagnolo, l’italiano, il tedesco e il giapponese. La maggior parte della sua crescita è stata nei paesi di lingua inglese.

Nella corsa per imparare più lingue, Siri di Apple guida il pacchetto con il supporto per 20 lingue, mentre l’Assistente Google ne parla 16 e Cortana di Microsoft parla più di sette. Google sostiene entro la fine di quest’anno, il suo assistente sarà in grado di supportare oltre 30 lingue.

Nel frattempo, gli assistenti vocali in Cina restano indietro, come la maggior parte di aziende come Baidu e Xiaomi possono solo parlare e interpretare il cinese mandarino, e nemmeno altri dialetti cinesi, sottolineando quanto sia difficile addestrare un’IA in più lingue complesse.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi