La selezione di questa settimana è “The AI ​​Cookbook: A Taste of the future” di Paolo Rosson.

L’intelligenza artificiale è qualcosa di cui tutti hanno sentito parlare, ma pochi si rendono conto dell’impatto che questa tecnologia avrà molto presto sulla nostra vita quotidiana. Ho giocato con alcuni degli strumenti disponibili pubblicamente forniti dai ricercatori di intelligenza artificiale e mi hanno sbalordito con le possibilità che potrebbero diventare realtà molto, molto presto.

 
Il cambiamento è stato quello di riversare miliardi di contenuti trovati su Internet in complessi algoritmi di apprendimento automatico per addestrare questi nuovi strumenti software. Una volta addestrati, possono generare tutti i tipi di artefatti digitali corrispondenti.

Uno strumento popolare è GPT-3, un modello di testo. Fondamentalmente gli dai una frase e genera risposte straordinariamente corrette, e può anche sfornare pagine di testo su argomenti con una semplice richiesta.

Recentemente ci sono stati anche nuovi sviluppi nell’elaborazione delle immagini, in cui gli strumenti “da testo a immagine” possono creare automaticamente letteralmente qualsiasi immagine immaginabile con un’accuratezza incredibile e inquietante.
Dopo aver utilizzato alcuni di questi strumenti, sono convinto che questa tecnologia verrà eventualmente applicata allo spazio di stampa 3D, in particolare per la progettazione di oggetti 3D. Oggi ci vogliono esperti qualificati per utilizzare strumenti CAD sofisticati e costosi per creare modelli 3D per la stampa, ma domani potremmo essere in grado di “chiedere” semplicemente un modello di qualcosa e potrebbe essere generato. Siamo molto lontani da questo oggi, ma sta sicuramente arrivando.

 
Nel frattempo, volevo fornire una piccola dimostrazione di questa tecnologia attraverso un libro affascinante appena uscito: The AI ​​Cookbook.

Non è un “ricettario”, nel senso di avere una pila di segmenti di software che puoi mettere insieme per fare la programmazione. No, in realtà è un libro di cucina. Sai, per il cibo?

Il problema è che TUTTE le ricette E le immagini sono state completamente generate da strumenti di intelligenza artificiale, incluso GPT-3, menzionato sopra. Il libro contiene dozzine di ricette reali e utilizzabili che sono state create da un’IA disincarnata. No, non ti avveleneranno se li provi.

Dopo aver letto questo libro, penso che potresti capire molto più profondamente dove siamo diretti. Presto, strumenti come questo saranno disponibili per più discipline complesse. Chiunque avrà il potere di un esperto con questi strumenti.

Uno di questi sarà sicuramente la capacità di progettare modelli 3D complessi.

Kerry Stevenson da Fabbaloo.com

 

Di ihal

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi