Home / Software / Cos’è RStudio Cloud e perché sta guadagnando popolarità

Cos’è RStudio Cloud e perché sta guadagnando popolarità

Cos’è RStudio Cloud e perché sta guadagnando popolarità

Distribuzione del modello di apprendimento automatico
Guida pratica alla distribuzione di modelli di apprendimento automatico mediante pallone
RStudio Cloud è una versione ospitata dell’ambiente di sviluppo integrato (IDE) per R , RStudio nel cloud. RStudio Cloud è stato creato con l’obiettivo di semplificare la pratica, la condivisione, l’insegnamento e l’apprendimento della scienza dei dati per professionisti, hobbisti, istruttori, insegnanti e studenti. Nel termine base, RStudio Cloud è un’istanza cloud gestita dell’IDE di RStudio.

RStudio è un IDE open source, che include una console, un editor per l’evidenziazione della sintassi che supporta l’esecuzione di codice diretto, nonché strumenti per la stampa, la cronologia, il debug e la gestione dell’area di lavoro. Le funzionalità di RStudio includono il completamento del codice, il rientro intelligente, la guida R integrata, la gestione di più directory di lavoro tramite progetti, strumenti di sviluppo di pacchetti estesi e altro ancora.

Secondo i rapporti , i cloud pubblici hanno visto una rapida crescita mentre le aziende si affrettano a virtualizzare il più possibile le loro operazioni, compresi i carichi di lavoro di archiviazione e analisi dei dati. I rapporti suggeriscono anche che l’uso delle tecnologie cloud è aumentato a causa della pandemia in corso e rimarrà tale in futuro.

Secondo gli sviluppatori, RStudio Cloud è sostanzialmente diverso dagli altri prodotti professionali come RStudio Desktop e RStudio Server. Il motivo è che RStudio Cloud non è solo un software, ma consente anche l’elaborazione. Esistono diverse funzionalità di questo cloud che non solo ti aiuteranno a costruire progetti, ma ti aiuteranno anche ad imparare il linguaggio di programmazione R e le tecniche di scienza dei dati, tra cui la visualizzazione dei dati, l’analisi, tra gli altri.

Caratteristiche
Le funzionalità di RStudio Cloud sono menzionate di seguito:
Analisi istantanea: con RStudio Cloud, puoi creare le tue analisi direttamente dal tuo browser senza la necessità di installare alcun software o configurazione.
Condivisione di progetti: è possibile condividere facilmente i progetti e accedere ai progetti di terzi senza alcun trasferimento di dati o installazione di pacchetti. In RStudio Cloud, ogni progetto definisce il suo ambiente e riproduce automaticamente quell’ambiente ogni volta che qualcuno accede al progetto.
Collaborazione privata: utilizzando RStudio Cloud, è sia semplice condividere le analisi in pubblico sia collaborare con un gruppo selezionato in uno spazio privato. Lo spazio privato ti permetterà di controllare chi può creare e interagire con i progetti.
Impara il linguaggio R: RStudio Cloud offre diversi materiali di apprendimento e tutorial interattivi che coprono i fondamenti della scienza dei dati, le basi dell’utilizzo di RStudio Cloud e altro ancora.
Mi sono registrato alla versione gratuita di RStudio Cloud per ottenere maggiori informazioni sulla piattaforma. Ecco cosa ho scoperto.

1 | La registrazione apre la dashboard
La registrazione ti porterà nell’area di lavoro in cui puoi creare i tuoi progetti. Puoi lavorare sul tuo spazio di lavoro e consentire ai tuoi progetti di essere visualizzati (e copiati) da altri utenti di RStudio Cloud.

I progetti sono l’unità fondamentale di lavoro su RStudio Cloud. Incapsula il codice R, i pacchetti e i file di dati e fornisce l’isolamento da altre analisi. È quasi simile ai progetti nell’IDE RStudio desktop insieme ad alcuni metadati aggiuntivi per l’accesso e la condivisione.

Per creare un nuovo progetto, fare clic sul pulsante Nuovo progetto nell’area Progetti. Il nuovo progetto si aprirà nell’IDE di RStudio. Inoltre, per creare un nuovo progetto da un repository Git esistente, premi la freccia giù sul lato destro del pulsante Nuovo progetto e scegli “Nuovo progetto da Git Repo” dal menu che appare.


2 | New Space
Sotto il tuo spazio di lavoro, puoi vedere la nuova barra spaziatrice. Il nuovo spazio ti aiuterà a creare un’area spaziale condivisa in cui un gruppo di persone può collaborare. Tuttavia, solo i membri di uno spazio condiviso possono accedere allo spazio e al suo contenuto.



3 | primer
Facendo clic su Primer si apriranno alcuni tutorial interattivi, che ti aiuteranno ad apprendere le basi della scienza dei dati. Le esercitazioni includono la visualizzazione di dati, l’utilizzo di dati, la creazione di app Web interattive e molto altro.


4 | cheat sheet
RStudio Cloud offre diversi cheat sheet che ti aiuteranno ad imparare e usare i pacchetti R e l’IDE RStudio in modo semplice. Alcuni dei cheat sheet sono-

Python con R e reticolare
Fattori con forcats
Valutazione ordinata con rlang


Vantaggi di RStudio Cloud
I vantaggi di Rstudio Cloud sono i seguenti:

RStudio Cloud rende facile per chiunque praticare, condividere, insegnare e apprendere la scienza dei dati.
Analizza i dati utilizzando RStudio direttamente dal browser.
Puoi facilmente condividere progetti con il tuo team, classe o seminario.
Include tutorial interattivi per apprendere le basi della scienza dei dati.
Puoi condividere la tua analisi con tutti o con un gruppo selezionato.
È gratis?
La versione beta di RStudio Cloud è stata annunciata il 13 gennaio di quest’anno. Secondo il blog, RStudio Cloud offrirà sempre un piano gratuito per gli individui. Tuttavia, dal 3 agosto, il periodo beta terminerà e RStudio Cloud sarà generalmente disponibile per l’uso e l’acquisto. Ci saranno piani premium a pagamento per individui, professionisti, istruttori, ricercatori, studenti e organizzazioni.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi