Home / AI in Azienda / L’Assistente Google i messaggi di Android subito prima della morte di Allo

L’Assistente Google i messaggi di Android subito prima della morte di Allo

L’Assistente Google arriva ai messaggi Android subito prima della morte di Allo

Oggi Google annuncia che “nei prossimi mesi” verrà implementata l’integrazione di Google Assistant nei messaggi Android. Se lo stai utilizzando per il testo, un pulsante di Google Assistant potrebbe essere visualizzato nella sezione delle risposte intelligenti dell’app. Se lo tocchi, farà una domanda all’Assistente e ti darà la possibilità di inserire la risposta direttamente nella tua conversazione. Per iniziare, la funzione è limitata all’inglese.

Se sei preoccupato che questo significhi che Google leggerà i tuoi messaggi di testo, la società dice che non è affatto il caso. Le uniche informazioni che vengono inviate ai server di Google è il testo del pulsante dell’Assistente Google che tocchi. Quei cosiddetti “chip di suggerimento” sono generati da un’analisi locale di ciò che è nella discussione. Quindi, se qualcuno ti chiede se vuoi andare in un ristorante, vedresti suggerimenti per una pizza emoji, “sì” e un pulsante che cerca il ristorante.

Quando tocchi un chip, una piccola casella dell’Assistente farà scorrere una scheda con informazioni e opzioni, una delle quali sarà quella di inviare i risultati della tua ricerca alla chat. Come esattamente la carta apparirà sul lato ricevente è qualcosa che non sapremo fino a che non verrà lanciata. Qualunque cosa sia, probabilmente dipenderà dal fatto che la persona con cui stai chattando usi SMS, MMS o RCS.

Google ha costantemente aggiunto funzionalità ai messaggi Android sin da quando ha annunciato che sta girando giù la sua app di sms per i consumatori, Allo, che dovrebbe uscire alla fine di marzo . Dopodiché, l’app per i messaggi di consumo principale di Google sarà Messaggi Android, che supporta SMS, MMS e (a seconda del corriere) RCS.

Alcune di queste nuove funzionalità includono il client basato sul Web, una migliore ricerca dei messaggi, la modalità dark e un accesso più semplice a contenuti multimediali come la fotocamera o le GIF.

Se ti stai chiedendo il rollout di RCS, non ci sono nuove notizie da segnalare. Google afferma che è attualmente disponibile in 24 paesi, anche se dipende completamente dal vettore che hai e da quale operatore è la persona con cui stai parlando, e da quale telefono stanno utilizzando, e se stanno utilizzando un’app come Messaggi Android o Samsung Messaggi che supporta RCS.

Questo è un sacco di “ands” … e spero che l’adozione più ampia ne rimuoverà alcuni. Inoltre, RCS non supporta la crittografia end-to-end per proteggere la privacy delle tue comunicazioni, quindi se tutto quel caos convince te e la tua famiglia a passare semplicemente a Signal, potrebbe comunque essere un bene netto.

Lascia un commento

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi