Home / APP Ai / NVIDIA MONAI

NVIDIA MONAI

NVIDIA lancia il framework MONAI per accelerare l’intelligenza artificiale nel settore sanitario

Nel tentativo di accelerare l’intelligenza artificiale nel settore sanitario, NVIDIA ha lanciato MONAI , un Medical Open Network for AI, un framework open source ottimizzato per il dominio per la sanità. Secondo il rilascio ufficiale di NVIDIA , MONAI è ora pronto per la produzione con l’imminente rilascio del framework applicativo Clara dell’azienda per la sanità e le scienze della vita basate sull’intelligenza artificiale.

Il framework, MONAI, è un framework basato su PyTorch che è stato introdotto nell’aprile 2020 ed è già stato adottato da alcuni dei principali istituti di ricerca sanitaria. Questo framework migliora l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per l’imaging medico. Questo viene fatto con la gestione dei dati specifici del settore, implementazioni di riferimento riproducibili di approcci all’avanguardia e flussi di lavoro di formazione ad alte prestazioni.

MONAI è stato rilasciato come parte dell’offerta Clara aggiornata e verrà fornito con oltre 20 modelli pre-addestrati, inclusi quelli sviluppati di recente per la pandemia COVID. Viene inoltre fornito con le ultime ottimizzazioni di formazione sulle GPU NVIDIA DGX A100 che forniscono un’accelerazione fino a sei volte nei tempi di consegna della formazione.

Alla domanda sulla nuova versione, il dott.Jayashree Kalpathy-Cramer, il direttore del laboratorio QTIM presso l’Athinoula A. Martinos Center for Biomedical Imaging presso MGH ha dichiarato ai media che la struttura sta attualmente diventando una chiave nel settore sanitario aprendo il modo per una più stretta collaborazione tra data scientist e clinici.

NVIDIA ritiene che l’adozione di MONAI sia stata straordinaria da parte dell’ecosistema sanitario. È un dato di fatto, DKFZ, King’sKing’s College London, Mass General, Stanford e Vanderbilt sono tra coloro che hanno adottato questo framework AI da NVIDIA per l’imaging. Dalle competizioni di imaging leader del settore al primo boot camp incentrato sul framework, MONAI viene utilizzato in tutto.

In aggiunta a questo, il dottor Bennett Landman della Vanderbilt University. Ha dichiarato ai media che con questo tasso, questo framework di NVIDIA diventerà il framework di apprendimento profondo per l’assistenza sanitaria. Molto di questo potrebbe essere attribuito alla sfida di portare applicazioni basate sull’IA dalla ricerca al livello di produzione per un’assistenza clinica effettiva.

Pertanto, l’impegno di NVIDIA per NVIDIA nel consentire alla comunità accademica di contribuire a un framework pronto per la produzione consentirà ulteriori innovazioni per creare funzionalità pronte per le imprese, ha affermato Landman.

Nuove funzionalità di rilascio di NVIDIA:

Clara, recentemente rilasciata da NVIDIA, afferma di portare le ultime scoperte nell’annotazione assistita da AI, nell’apprendimento federato e nella distribuzione della produzione alla comunità MONAI.

L’ultima versione rivoluzionerà l’annotazione assistita da AI che consente ai radiologi di etichettare dati TC 3D complessi in un decimo dei clic con un nuovo modello chiamato DeepGrow 3D. Funziona più velocemente e meglio del metodo tradizionale che richiede tempo per segmentare un’immagine di un organo o di una lesione per immagine o fetta per fetta.

I forti guadagni trimestrali di NVIDIA, TensorFlow a bordo di Apple e altro ancora nelle principali notizie di questa settimana
Secondo la versione ufficiale, una volta integrati con il software FAST AI Annotation di Fovia Ai, gli strumenti di annotazione assistita da Clara di NVIDIA Clara e la nuova funzione DeepGrow 3D possono essere utilizzati per etichettare i dati di addestramento e assistere i radiologi durante la lettura.

A questo proposito, il dottor Daniel Rubin, professore di scienza dei dati biomedici, radiologia e medicina presso la Stanford University, ha dichiarato ai media che il framework software MONAI era stato progettato per fornire componenti chiave per la formazione e la valutazione di modelli di apprendimento profondo basati sull’imaging. Oltre a ciò, il suo approccio open source sta promuovendo una comunità in crescita che sta contribuendo a progressi entusiasmanti, come l’apprendimento federato.

Oltre al rilascio di Monai’sMonai, NVIDIA sta anche espandendo il suo rilascio di NVIDIA Clara alle applicazioni di patologia digitale, dove le dimensioni delle immagini potrebbero soffocare gli strumenti di intelligenza artificiale open source standard. L’accesso anticipato di Clara per la patologia contiene pipeline di riferimento sia per la formazione che per la distribuzione di applicazioni AI.

Concludendo il rilascio, Jorge Cardoso, il CTO del London Medical Imaging and AI Center for Value-based Healthcare ha dichiarato ai media che l’interoperabilità dei dati sanitari, l’implementazione del modello e l’integrazione del percorso clinico sono processi sempre più complessi e intrecciati. La nuova versione di NVIDIA – MONAI insieme all’ecosistema Clara, contribuirà a fornire miglioramenti alla cura dei pazienti e ottimizzare le operazioni ospedaliere.

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi